Barbara Fusar Poli, ex atleta di Danza su ghiaccio, Campionessa europea, mondiale e medaglia di bronzo ai XIX Giochi Olimpici Invernali di Salt Lake City in coppia con Maurizio Margaglio ha scelto lo Stadio Olimpico di Pinerolo quale sede dei prossimi allenamenti estivi per la scuderia Ice Lab di Francesca Pesenti che allena attualmente .

L’atleta lombarda ha vinto nove titoli nazionali, i Campionati del Mondo del 2001 dopo la medaglia d’argento nell’anno precedente ed è salita sul podio ai Campionati Europei conquistando 2 medaglie d’argento ed una medaglia d’oro.

Ha preso parte a varie edizioni del Galà Effetto Notte nel pinerolese contribuendo all’inaugurazione dello Stadio del Ghiaccio di Torre Pellice nel 2005.

Attualmente è l’allenatrice di un gruppo di atleti di alto livello di diverse nazioni e tra questi va citata la coppia italiana Charlene Guignard e Marco Fabbri decimi classificati ai recenti Giochi Olimpici a Pyeong Chang.

Sabato è stata presentato alla stampa, alla presenza dell’olimpionica, il programma estivo dello Stadio del Ghiaccio di Pinerolo che vedrà la sua presenza a Pinerolo dal 9 luglio al 4 agosto insieme ai già citati Guignard e Fabbri, Jasmine Tessari con Francesco Moretti, Carolina Moscheni e Andrea Fabbri, la coppia tedesca Shari Coch e  Christian Nuchtern, i tedeschi Justyna Plutowska e Jeremie Flemin ed altre coppie di livello internazionale.

Intanto, è iniziato nel week end lo stage dell’Ice Club Torino. Lo staff tecnico di Edo De Bernardis e Claudia Masoero è guidato da Tatiana Mishina, moglie del guru che sta seguendo Carolina Kostern e ex allenatrice di Pluskenko. Sono presenti sul ghiaccio di Pinerolo l’olimpionica Giada Russo e la Campionessa Italiana Juniores Lucrezia Beccari, recentemente classificatasi al 16° posto ai Campionati nel Mondo di categoria a Sofia insieme al grande vivaio societario torinese.

Un momento importante che potrà anche aiutare la candidatura di Torino 2026. Durante l’incontro il Sindaco Luca Salvai ha sottolineato che la Città di Pinerolo ed i sindaci del territorio sono uniti nel ritenere inaccettabile qualsiasi compromesso di legare Milano alla candidatura sabauda.

 

Per lo Sporting sarà un nuovo biglietto da visita dopo il successo sportivo e mediatico del curling impegnati ai Giochi Olimpici di Pyeong Chang ed ai Campionati del Mondo Assoluti Femminili e Maschili in Canada e Stati Uniti.

A partire da venerdì ultimo importante appuntamento presso l’impianto del curling con la partecipazione di 20 squadre (di cui 16 provenienti da Inghilterra, Scozia, Germania e Svizzera) per l’assegnazione del Trofeo Internazionale Junior.

Post correlati