Ritorna l’appuntamento del Gemellaggio con   Prievidza in occasione della 36° Festa Internazionale dello Sport. La delegazione slovacca sarà  ospite delle famiglie di Luserna San Giovanni a partire dal 25 maggio. Il gemellaggio sportivo è iniziato nel lontano 1991 e da quell’anno si ripete a scadenza annuale in occasione dell’ormai storica manifestazione sportiva e quest’edizione festeggerà il 21° Anniversario ufficiale a livello politico.

Il gruppo, costituito da 45 atleti dei settori pallavolo femminile e maschile e ginnastica artistica, sarà guidata dall’Assessore allo Sport Ing. Branislav  BUCÁK e dal corrispondente Richard Fodor.

Il Sindaco Duilio Canale insieme alla Giunta riceveranno la Delegazione sabato  alle ore 14.30 presso la Sala consigliare.

Per quanto riguarda la parte sportiva, sabato inizieranno  i tornei di pallavolo presso la Palestra “Alpi Cozie” ed al Palazzetto dello Sport a Barge, mentre sabato sera a partire dalle ore 20,30 si esibiranno le atlete della ginnastica artistica alla Palestra”Alpi Cozie”.

Pietro Raiteri, attuale Presidente e organizzatore fin dalla prima edizione del 1982: “Una manifestazione sportiva con una così lunga storia fa tornare alla mente  tanti nomi che corrispondono ad altrettante figure più o meno conosciute che hanno contribuito nel tempo , col loro lavoro, con la loro dedizione a tramandare questo evento gioioso di sport  e  farlo diventare una manifestazione non solo locale ma internazionale. Lo spirito della Festa dello Sport  fa da traino al superamento di  ogni diversità  e aiuta alla collaborazione tra popoli diversi”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Post correlati