Chisola Volley Verde / 3S Luserna 1-3 (23/25 – 17/25 – 25/17 – 19/25)

Formazione 3S Luserna:  Canavosio F., Canavosio A.,  Bertin A. (capitano), Bruno Franco T., Contardi M., Rossetto B., Verra S., Gravina F., Cordin S., Mensa L., Teruggi N., Saretto S., 1° All. Frigato F., 2° All. Di Giovanni S.

Formazione Chisola Volley: Bello G., Bolley A, Bolley B.(capitano), Di Gangi D., Esposito A., Fogliatto V., Goss M., Granata C., Porro C. Prelato E., Manina I.(libero), All. Durando E.

 

Prima uscita e prima vittoria per le giovanissime ragazze dell’Under 18 guidate da Fabio Frigato e Joe Di Giovanni. Nonostante qualche fisiologico problema di assestamento, normale per la prima partita di campionato, le atlete di Luserna hanno fatto capire di avere delle ottime qualità tecniche ed atletiche e di essere una squadra capace di lottare con determinazione e concentrazione. La cronaca della gara vede un primo set molto equilibrato, combattuto da entrambe le formazioni a viso aperto, e dove, grazie soprattutto grazie alle doti balistiche delle attaccanti ed alla sapiente regia della palleggiatrice, le ragazze di Luserna riescono a regolare le avversarie con un risicato per 25 a 23.

Il secondo set è molto più convincente, le ragazze del 3S sanno far valere le loro doti in attacco ed in battuta, evidenziando una maggiore sicurezza in campo. Mantenendo sempre alta la carica agonistica le lusernesi conquistano facilmente il set con un comodo 25 a 17. Il terzo set rimarca invece che nella pallavolo non bisogna mai credere di avere già vinto. Una squadra molle, deconcentrata e che ha concesso davvero troppo alle avversarie (specie nel fondamentale di ricezione) deve pagare pegno alle giovani del Chisola che si aggiudicano il parziale 25 a 17. Il quarto set inizia male, con quattro errori di ricezione su quattro battute. La scossa emotiva data dagli allenatori e dalla nuova capitana Alessandra Bertin spinge le ragazze del 3S alla rimonta e, sulle ali dell’entusiasmo, a ritrovare la compattezza e la determinazione necessarie per aggiudicarsi il parziale per 25 a 19.

Nel complesso si sono visti molti aspetti positivi che, pur nella consapevolezza della mole di lavoro ancora da fare, fa ben sperare per il proseguio del campionato.

Nel contesto della buona prova di tutte le atlete schierate in campo c’è da rimarcare il positivissimo esordio delle giovanissime Lara Mensa in palleggio e Noemi Teruggi nel ruolo di opposto. Entrambe si sono comportate egregiamente, confermando appieno le loro qualità. Prossima gara Martedì 25 ottobre alle ore 21.00 presso la Palestra “ Alpi Cozie”.